Stanze2     Presentazione     Prezzi     Prenotazioni     Home    
IL Castello
CAMERE DAL SAPORE DI MARE 
Casa Giovanni da Procida ha soprattutto uno scopo: far sentire gli ospiti a casa propria. Ecco perché le camere  sono state concepite  nel rispetto del significato etimologico della parola "stanza", che risale a Dante e vuol dire:  atto dello stare in un luogo; luogo di dimora. Sono di conseguenza accoglienti e luminose, comode e arredate con gusto essenziale, dotate di personalità che le differenzia l'una dall'altra fin dal nome. Ogni stanza, avvolta nei caldi colori mediterranei,  é una disposizione  del sentimento e delle emozioni: Graziella e il Nido, ad esempio,  evocano due diverse accezioni dell'amore: l'amore sereno e rassicurante, l'amore passionale e divorante.   Il Castello suggerisce l'avventura; la stanza di Arturo, l'emozioni dell'adolescenza, la scoperta di sé e del mondo; zia Sofia, la riflessione e la meditazione severa delle celle conventuali.
 
LA FESTA DEI COLORI
Queste stanze hanno bagni ampi e coloratissimi, doccione a mosaico invitanti, supporti  in marmo e in legno pratici ed essenziali, , infissi , finestre e porte in legno, snelle ed eleganti, pitture fresche ed ecologiche.
Insieme allo " Star bene", il principio che ha guidato i giovani progettisti é stato il rispetto dell'ambiente, e il recupero dei segni distintivi della tradizione costruttiva popolare  procidana: le cupole, gli archi, i colori.  
 
La stanza di Arturo
Il Nido
La stanza di Graziella